Mangiamo la Foglia: Detroit e le uscite di marzo

Detroit: Become Human verrà rilasciato il 25 maggio 2018, Donkey Kong Country: Tropical Freeze il 29 dello stesso mese e Vampyr il 5 giugno. Decisioni difficili si stagliano sul nostro avvenire, ma non abbiate paura: sono pur sempre ProngedLeaf, il coraggioso dal portafoglio più sottile del vostro alle prese con dogmi e dubbi che sarò ben felice di dissipare per poi indicarvi la retta via. Fidatevi di me.

Incoming

L’ultima settimana del mese va dedicata ai titoli in uscita nei prossimi trenta giorni e marzo è abbastanza ricco da meritare un paragrafo tutto suo. Si parte con titoli di nicchia quali Mulaka, Rise of Insanity e Guns, Gore & Cannoli 2 per arrivare al 6 marzo e accogliere l’edizione definitiva della quindicesima fantasia finale: Final Fantasy XV: Royal Edition è l’occasione più ghiotta per recuperare uno dei giochi più discussi dell’anno passato, pieno di compromessi ma apprezzabile per i suoi indiscussi passi avanti nel genere – , ci sto facendo un pensierino. Bleed 2 e Flinthook precedono il rilascio di Burnout Paradise Remastered e The 25th Ward: The Silver Case, due giochi che dal mio punto di vista hanno un bel “poi” forse lontano, forse no. Kirby: Star Allies è la prima uscita di punta del mese (eh sì, non sto scherzando): la nuova avventura della non-ultra gay mascotte Nintendo mi ha piacevolmente sorpreso nella demo rilasciata qualche giorno fa su eShop, dimostrandosi l’avventura di Kirby più uguale a tutte le altre. Per fortuna il 20 marzo è il giorno dell’uscita di Sea of Thieves, attesissima esclusiva Microsoft che ha già fatto ben parlare di sé nelle varie fasi di open beta e che saprà certamente attirare una buona fetta di attenzioni. Due giorni dopo è il tempo di Assassin’s Creed: Rogue HD, altro gioco che recupererò sicuramente durante quel “poi”; e di Ni No Kuni II: Revenant Kingdom, seguito di uno dei migliori JRPG della scorsa generazione che io non ho giocato perché schifo i JRPG. A Way Out, Detective Pikachu e MX vs. ATV All Out sono l’ultimo ostacolo prima dell’attesissimo – non da me – Far Cry 5, ennesimo episodio dell’attuale vacca da latte Ubisoft che sta al solito accumulando aspettative a partire da quei “questa volta sarà l’episodio definitivo!”. Sì, amore. Credici. Ah!, a fine mese esce anche The Witch and the Hundred Knight 2 – ma dopo Far Cry chi se lo fila?

A colpi di Bite [cit.]

Prendo più o meno a prestito il nome della rubrica da Spaziogames.it per parlare della sfida fra le proposte Playstation Plus e Games With Gold del mese – inutile citare il Game Pass perché ceh, non c’è sfida, zio. No, non sono posseduto da un ragazzo coi risvoltini, ma è anche vero che stavolta Sony ha dato il meglio di sé per apparire quella coi muscoli più pompati: Bloodborne e Ratchet & Clank sono le proposte Playstation che sfidano Trials of the Blood Dragon e Brave della prima metà del mese su Xbox, seguiti in coda da Superhot e Quantum Conundrum. Un po’ meh le proposte di Microsoft, che devono per forza chinare la testa verso la Instant Game Collection che, seppur ricca di titoli a mio parere inutili, sono indubbiamente fra le migliori esclusive disponibili sul monolite nero giapponese. Torno un attimo indietro per spiegare quel “inutili”: Bloodborne è un IP che hanno giocato tutti coloro che volevano giocarlo – vista la sua fama e la sua età: renderlo gratuito può certo allargare il suo pubblico ma scontentare i fieri acquirenti del servizio che stanno aspettando IL gioco per saziare il loro palato; Ratchet & Clank costa ormai quanto due mesi del servizio e non ha senso prorogare l’abbonamento per questo solo titolo. Muscoli solo di facciata – questi byte, che certo sconfiggono il rivale ma lasciano l’amaro in bocca a chi, come il sottoscritto, sta veramente aspettando la miglior selezione mai vista. Capisco però Sony: che ci vuoi fare quando hai l’ombra del mighty Game Pass che aleggia su di te?

L’anno del Corvo

A breve partirà il nuovo anno di Hearthstone: Heroes of Warcraft, gioco di carte ispirato agli eroi Warcraft che continua il suo percorso in scia alla fortuna con tante nuove novità nuove. L’elenco completo è visionabile nel video che vi allego in calce, io qui mi limito a esprimere gaudio per l’avvento della modalità Torneo e rammarico per l’aggiunta alla sezione Vecchie Glorie di Blocco di Ghiaccio – maledetti, state rovinando il mio amato Secret Mage. Annunciate inoltre tre nuove espansioni e che mai nella vita più immediata vedremo il gioco su console. Maledetti, alla Blizzard proprio non ci vogliono far godere di un Hearthstone su Switch.

Conclusione

Una settimana passata piuttosto in fretta, con varie novità in arrivo e diverse occasioni per spendere i nostri sudati risparmi. Vi lascio alla vostra papagna domenicale con un video su una mod di GTA V, di cui non vi parlo ma che vi dico che dovete vedere per forza perché dovete godere ve lo giuro è una figata guardatelo. Ciao.

– Giovanni “ProngedLeaf” Casa

Facebook Comments