Dolores O’Riordan morta a 46 anni

Grave lutto nel mondo della musica. Dolores O’Riordan, la voce storica della band The Cranberries è deceduta improvvisamente all’età di 46 anni.

La cantante, una delle voci più caratteristiche del rock mondiale, è stata trovata morta nella sua camera di albergo a Londra. Sono al momento sconosciute le cause della morte. La notizia, confermata dai media irlandesi, ha in breve tempo fatto il giro del mondo. A comunicare la morte dell’artista è stato un portavoce della band:

La cantante della band irlandese The Cranberries era a Londra per una breve sessione di registrazione insieme alla band. Non sono disponibili al momento ulteriori dettagli. I familiari sono distrutti dall’aver appreso la notizia e hanno chiesto di rispettare la loro privacy in questo momento molto difficile

La cantante era affetta da disturbo bipolare e, a causa di questo disturbo, era stata arrestata nel 2014 per aver aggredito una hostess. Nel 2017 la band era stata costretta ad annullare il tour a causa di un suo “mal di schiena”, i medici le avevano impedito di riprendere il tour per permetterle di guarire e di riprendersi totalmente.

Dolores O’Riordan lascia tre figli avuti dal matrimonio, finito nel 2014, con il manager dei Duran Duran Don Burton, oltre al ricordo della sua splendida voce con cui ha inciso brani di successo come Zombie o Just my Imagination.

-Beppe Dammacco

Facebook Comments